Convegni e Giornate

 

News

 

pubblicazioni

pubblicazioni - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

oltre l'utopia TI AFFIDO - MI AFFIDO 2007 -PICCIN

pubblicazioni - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

ATTI

pubblicazioni - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

ANZIANI DA SLEGARE

Giornata internazionale dedicata a GRAZIANA CAMPANATO ROSSI

Giornata internazionale dedicata a GRAZIANA CAMPANATO ROSSI - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

Questa giornata internazionale è dedicata a GRAZIANA CAMPANATO ROSSI,

 

figura esemplare nell’espletamento della giustizia e della gratuità,

amica generosa di Anziani a casa propria,

sostenitrice infaticabile del progetto Affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà

per il quale ha articolato la Proposta di Legge

 che la Regione Veneto, prima in Italia, ha approvato (n.3/2015)

L'AFFIDO dell'ANZIANO e dell'ADULTO da utopia a legge regionale del Veneto

L'AFFIDO dell'ANZIANO e dell'ADULTO da utopia a legge regionale del Veneto - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS
A pochi mesi dall'approvazione della Legge Regionale Veneto n. 3/2015, sull'Affido degli anziani fragili e degli adulti diversamente abili, in difficoltà, Anziani a casa propria dall'utopia alla realtà onlus Padova e FIDAPA BPW Italy Sezione di Padova, propongono un Corso di Formazione per i Professionisti che vogliano diventare  "Affidaristi"
 
Il Corso di Formazione creerà nuovi profili professionali e nuove opportunità economico e sociale

5 PER MILLE

5 PER MILLE - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

Anziani a casa propria onlus Padova è

Anziani a casa propria onlus Padova è - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

Progetto di legge sull’affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà

Fidiamoci, affidiamoci: la forza dei deboli per costruire il futuro

Sia rapidamente  approvata la legge sull’affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà

Siamo cittadini che, per il loro lavoro, sperimentano il grande bisogno in cui stanno sprofondando altri cittadini, come gli anziani e le persone più fragili.

 

Siamo medici, e spesso vediamo che i nostri pazienti più vecchi o più fragili non hanno un luogo umano dove andare ed essere curati.

 

Siamo magistrati e avvocati, e spesso vediamo che nessuno ha pietà per chi non è più  in grado di gestire il proprio patrimonio, spesso piccola cosa, ma unica risorsa per chi non ha nient’altro ed è rimasto da solo.

 

Siamo assistenti sociali e vediamo quanto le famiglie, di fronte all’impatto di un anziano non più autosufficiente o di un adulto fragile siano travolte, inadeguate e soverchiate da una preoccupazione che aggiunge un fronte di crisi in più.

 

Siamo giornalisti e comunicatori e proviamo tutta la difficoltà di rappresentare il dramma sociale di chi non ha più nulla, neppure una famiglia d’origine, per quanto inadeguata, o una casa che sia una vera casa, per quanto umile e modesta.

 

Siamo anziani e adulti con disabilità che vogliamo vivere la nostra vita in un ambiente famigliare. Crediamo che avere una casa e una famiglia, anche in tempi di spending review, non siano un lusso,  ma le condizioni  per restare uomini e donne.

Siamo anche persuasi  che nessuno di noi vorrebbe essere trasferito in un istituto e separato in modo inappellabile dal proprio mondo e dalla vita.

 

Da anni chiediamo che il Parlamento della Repubblica e il Consiglio  della Regione Veneto approvino il disegno di legge  già depositato, sull’affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà.

 

Questo consentirebbe alla persona fragile affidata di avere, per alcune ore o per tutto il giorno, una famiglia e un focolare acceso, e consentirebbe all’affidatario di godere dei benefici sociali di questo patto.

 

L’affido costerebbe assai meno in termini economici della retta di un ricovero. In termini umani costerebbe assai meno sofferenza a persone  che hanno un volto, una dignità, una storia.

 

Ci dicono tutti i giorni che siamo in crisi. Scegliamo allora modelli innovativi e sostenibili nel prenderci cura gli uni degli altri.

 

Non permettiamo alla crisi di destrutturare i cuori e la rete sociale delle relazioni tra esseri umani.

 

Aderisci con una mail a: anzianiacasapropria@libero.it, Via San Tomaso, 3 -35141 Padova