Home » Corsi & In-formazione

Corsi & In-formazione


Valledolmo (PA)

Valledolmo (PA) - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

Forum sulla non autosufficienza

Forum sulla non autosufficienza - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

La III edizione del ‘Forum sulla non autosufficienza’ vede la luce in un momento di intensa trasformazione dell’intero settore sociosanitario: frazioni sempre maggiori della popolazione sono a rischio di perdita dell’autosufficienza a causa della concomitante presenza di patologie croniche, quali malattie neurodegenerative (circa il 25% degli ultra80enni è affetto da demenza) e cardiovascolari, spesso associate a problemi muscolo-scheletrici, respiratori e metabolici. 

    

giovedì 10 NOVEMBRE - Mattina ore 9.00 - Inizio lavori 

 WORKSHOP ANZIANI DA SLEGARE PER RIMANERE A CASA PROPRIA RESTANDO ATTIVI E SOLIDALI, PROTAGONISTI DEL PROPRIO FUTURO 

Affido e Domiciliarità: una proposta di legge 

In collaborazione con Associazione Anziani a Casa Propria dall’Utopia alla Realtà Onlus Padova 

  

A casa propria: l’anziano e l’adulto in difficoltà titolari di diritti umani 

Realizzazioni ed esperienze dei primi dieci anni 

 Giusy Di Gioia, Assistente Sociale Specialista, Presidente Associazione Anziani a Casa Propria Dall’utopia alla Realtà - onlus - Padova 

  

Case di riposo: da profezia socioecclesiale a istituzione violenta e premoderna. Le nuove pratiche 

 Maria Luisa Vincenzoni, Giornalista (curatrice del libro - Anziani da slegare) 

  

Dalla legge “Basaglia” alla proposta di Affido dell’anziano e dell’adulto   in difficoltà: cultura giuridica e costruzione sociale non violenta 

 Graziana Campanato, Presidente della Corte di Appello di Brescia - Presidente Nazionale Associazione Donne Magistrato (già Consigliere di Cassazione e Presidente del Tribunale per i Minorenni del Veneto) 

  

L’impegno della Politica 

 On. Alessandro Naccarato, Deputato - presentatore primo firmatario proposta di legge nazionale sull’affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà 

 Stefano Valdegamberi, Consigliere Regione Veneto - presentatore e primo firmatario progetto di legge regionale sull’affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà 

  

Contributi professionali e follow- up 

 Maria Lucia Caniglia, Psicologia Clinica - esperta in Neuropsicologia 

 Annamaria Ferilli, Psicologa, Coordinatrice del Centro Servizi di animazione e formazione ai Colli - Dipartimento Sociosanitario - Ulss 16 Padova 

 Barbara Gamba, Educatore Pedagogista - Coordinatrice del “Centro Diurno territoriale integrato”per anziani Padova 

 Alessandra Castelliti, Psicologa e Psicoterapeuta - Docente a contratto Facoltà di Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Padova 

  

ore 13.00 - Discussione e conclusione dei lavori 

 

 - ANZIANI A CASA PROPRIA ONLUS

Anno Europeo del Volontariato 2011
       

CORSO DI FORMAZIONE

 Volontariato oggidomani la forza delle idee - rete che genera reti

Padova, 10 - 11 maggio 2011

 

 
Il presente corso di In-Formazione nell’ambito dell’Anno Europeo del Volontariato, viene realizzato in rete con quattro associazioni di volontariato e con il Centro Sociale di Animazione e Formazione del Dipartimento Socio Sanitario dei Colli - ULSS 16 Padova.
Di seguito vengono elencate le associazioni di cui sopra:
-ANFFAS
- Amministrazione di Sostegno
- “Casa Priscilla” Comunità educativa per minori -onlus-
- Anziani a casa propria - onlus- Padova (capofila)

L’evento che assume un importante significato non solo per i volontari, ma anche per le istituzioni, si propone di divulgare e promuovere i valori del Volontariato, la sua novità e la sua forza di cambiamento nella nostra società e l’impegno di integrazione con le istituzioni.  Essere volontario è un impegno personale, civile; una missione che spontaneamente e gioiosamente viene assunta con profonda passione per l’uomo.

Il corso vuole mettere in evidenza come nell’attuale società il volontariato rappresenti un modello fondamentale dell’azione positiva e responsabile dell’individuo, che mette a disposizione prestazioni personali e professionali a favore di altri e per il bene della collettività, creando e promuovendo un’evoluzione sociale positiva. 

Le giornate di formazione si rivolgono a tutte le figure professionali sanitarie e del mondo del volontariato e si propongono di sensibilizzare alla cultura del volontariato, della domiciliarità e solidarietà tra le generazioni: famiglie, anziani, giovani con l’obiettivo di creare una rete di persone che si impegnino per il sostegno delle famiglie, degli anziani, dei disabili adulti e dei minori, soli e in difficoltà. 
Le figure che si intendono formare verranno condotte ad acquisire una sensibilità e una disponibilità che permetterà loro di arricchire  l’aspetto puramente professionale attraverso un modo di porsi e di approcciarsi maggiormente umanitario.

 
P r o g r a m m a
10 maggio
L’Anno Europeo del volontariato: analisi e sviluppi
Dott. Alessandro Lion - Direttore del C.S.V.-Padova
Volontariato: eziologia, interventi e prospettive
Dott.ssa F. Succu - Presidente Amministrazione di sostegno
Tavola rotonda
Volontariato e Istituzioni
Dott.ssa  Stefania Strano - Funzionario Ufficio Volontariato e Terzo settore Regione del Veneto
Dott.ssa Castelliti - Psicologa e Psicoterapeuta
Il volontariato nell’integrazione tra pubblico e privato per creare nuove opportunità. Indicazioni e prospettive - Lavoro a piccoli gruppi
Volontariato oggidomani:- la forza delle idee: associazioni e istituzioni si raccontano. 
Analisi di alcune esperienze pratiche di collaborazione.

-“Casa Priscilla” Comunità educativa per minori -onlus-
- Anffas Padova
- Amministrazione di sostegno
- Centro Sociale di Animazione e Formazione -ULSS 16, via dei Colli, 4
-Anziani a casa propria -onlus- Padova
-Associazione Comunità Sant’Egidio - Padova onlus
Coordina Maria Luisa Vincenzoni - Giornalista

11 maggio
Presentazione di Progetti innovativi e simulazioni. Realizzazione dei primi affidi con la presenza di affidatari e affidati.
Laboratori riabilitativi-teatrali con partecipazione e testimonianza degli “attori”
-Una tappa storica il 12.12.2010
Dott.ssa Giusy Di Gioia - Presidente di Anziani a casa propria
Tavola Rotonda
Il lavoro delle associazioni all’interno della rete territoriale.
Dott.ssa Maria Giovanna Daniel
Sr. Maria Parolin
D
ott.ssa Francesca Succu
Dott.ssa Annamaria Ferilli
Dott.ssa Marilena Bertante
Dott.ssa Giusy Di Gioia
Coordina: Dott.ssa  Maria Luisa Vincenzoni
Costruiamo insieme nuove opportunità e nuovi stili di vita. Il ruolo del volontariato nell’ottica
dell’umanizzazione delle risorse attraverso la formazione professionale.


RELATORI

Dott. Alessandro Lion - Direttore del C.S.V. Padova
Dott.ssa Stefania Strano - Funzionario Ufficio Volontariato e Terzo settore Regione del Veneto
Dott.ssa Maria Luisa Vincenzoni - Giornalista
Dott.ssa Giusy Di Gioia - Presidente di Anziani a casa propria
Dott.ssa Maria Giovanna Daniel - ANFFAS Padova
Sr. Maria Parolin - Presidente Casa Priscilla
Dott.ssa Francesca Succu Presidente Amministrazione di sostegno
Dott.ssa Annamaria Ferilli - Psicologa, Responsabile Centro Sociale di Animazione Formazione ULSS 16 Padova
Dott.ssa  Marilù Caniglia - Laureata in Psicologia Clinica
Dott.ssa Alessandra Castelliti Psicologa - Psicoterapeuta
Dott.ssa Barbara Gamba Educatrice Pedagogista
Sign.ra Marilena Bertante - Presidente AVO Regionale Veneto onlus - Consigliere Nazionale per il Triveneto
Dott.ssa Alessandra Coin - Presidente Ass. Comunità Sant’egidio -Padova onlus

 

Sede: Centro Sociale di Animazione e Formazione
Dipartimento Socio Sanitario dei Colli - ULSS 16
Padova Info: 049.8216924 - fax 049.8789778Il presente corso di In-Formazione nell’ambito dell’Anno Europeo del Volontariato, viene realizzato in rete con quattro associazioni di volontariato di cui una capofila e con il Centro Sociale di Animazione e Formazione del Dipartimento Socio Sanitario dei Colli - ULSS 16 Padova.
                            

Iniziativa realizzata con il contributo del CVS di Padova


PROGETTO “IN-FORMAZIONE”

Per promuovere la diffusione della cultura della domiciliarità e della solidarietà tra generazioni 2010- 2011

Il progetto si rivolge agli studenti e docenti degli Istituti scolastici superiori e del dipartimento di Sociologia dell’Università degli Studi di Padova, allo scopo di realizzare giornate di informazione e formazione che portino alla promozione di nuovi modelli culturali e di riorganizzazione territoriale a favore degli anziani e degli adulti soli e in difficoltà.
Il progetto“IN-FORMAZIONE”vuole suscitare nei giovani idee per un orientamento professionale e formativo futuro e trasmettere valori e tematiche fortemente importanti per il sociale, quali:
volontariatoè un'attività libera e gratuita svolta per ragioni di solidarietà e di altruismo; è possibilità di crescita individuale e sociale che permette di creare nuove alleanze tra generazioni;  
domiciliarità: possibilità di restare se stessi e a casa propria, aperti a tutti e all’aiuto di tutti;
-cultura dell’affido dell’anziano e dell’adulto in difficoltà: del fidarsi e dell’affidarsi;
Verranno inoltre presentati i progetti della nostra associazione.
il Centro Diurno Territoriale Integrato:  è un luogo di studio, di progettazione, di analisi, e di approfondimento della realtà delle persone anziane; è una sede dove un piccolo gruppo di persone anziane non autosufficienti, quotidianamente riceve assistenza e cura per trascorrere buona parte della giornata in compagnia ricevendo anche assistenza.
l’Affido dell’anziano e dell’adulto solo e in difficoltà, con l’obiettivo di creare una nuova famiglia all’anziano e all’adulto, per promuovere le sue potenzialità a divenire protagonista attivo e solidale.
 
Istituto Leonardo Da Vinci, 
Via delle Cave, 180 Padova
4 Aprile 2011 ore 8:00-10:45 Classe 3 SE
6 Aprile 2011  ore 8:00-10:45   Classe 3 SC
9 Aprile 2011  ore 9:50- 13:00  Classe 3 SD
12 Aprile 2011  ore 8:00-10:45   Classe 3 SA
15 Aprile 2011  ore 8:00-10:45   Classe 3 SB
 
Università degli Studi Padova  Dipartimento di Sociologia, Via Obizi, Padova
3 maggio 2011 ore: 10.30-12.30 Aula E

Dott.ssa Giusy Di Gioia - 
Presidente Associazione “Anziani a casa propria dall’utopia alla realtà” -onlus- Padova
Dott.ssa Maria Luisa Vincenzoni - Giornalista
Progetti dell’Associazione “Anziani a casa propria”
Affido dell’anziano e dell’adulto solo e in difficoltà
Intervento sulla Carta dei valori del volontariato
Cenni sull’Anno Europeo del volontariato
Dott.ssa Marilù Caniglia - Laureata in Psicologia Clinica, esperta in neuropsicologia
Dati statistici sulla popolazione anziana di Padova
L’urgenza di servizi alternativi e innovativi
Dott.ssa Barbara Gamba - Educatrice -Pedagogista
Progetto Centro Diurno Territoriale Integrato: cos’è, cosa offre.
Obiettivi del Centro Diurno
Dott.ssa Alessandra Castelliti - Psicologa-Psicoterapeuta
La metodologia del Centro Diurno
 
Relatori
Dott.ssa Giusy Di Gioia - Presidente Associazione “Anziani a casa propria” -onlus- PadovaDott.ssa Maria Luisa Vincenzoni   - Giornalista
Dott.ssa Alessandra Castelliti - Psicologa Psicoterapeuta
Dott.ssa Barbara Gamba - Educatrice pedagogista
Dott.ssa Maria Lucia Caniglia - Laureata in Psicologia Clinica

Corso di Formazione e Aggiornamento: 

rete che genera rete: REALIZZIAMO GLI AFFIDI territoriali integrati dell’anziano e dell’adulto in difficoltà. 

Padova, lunedì 20- martedì 21 dicembre 2010 ore 8.00-17.30

Centro Sociale di Animazione e Formazione del Dipartimento Socio Sanitario dei Colli dell'Ulss 16 - Via Dei Colli, 4 - Padova

 
Il corso, promosso dall’Associazione “Anziani casa propria”- onlus- Padova, in collaborazione con il Centro Sociale di Animazione e Formazione del Dipartimento Socio Sanitario dei Colli dell’ULSS 16 di Padova.
La giornata di formazione si rivolge a tutte le figure professionali sanitarie e del mondo del volontariato e si propone di affrontare il tema dell’AFFIDO dell’anziano e dell’adulto solo e in difficoltà , per dotare i corsisti di informazione teorico - pratiche atte ad acquisire abilità e capacità professionali e personali tali da essere in grado di realizzare affidi dell’anziano e dell’adulto in difficoltà.
La giornata di formazione vuole altresì sensibilizzare e formare alla cultura della domiciliarità e dell’affido, intesi come interventi che mirano a costruire delle forti relazioni , dei legami emozionali tra affidati e affidatari e un clima familiare in un contesto seppur di tipo socio-riabilitativo.
Essendo la famiglia un forte generatore di benessere e di felicità, la giornata di formazione intende sviluppare anche alcune tematiche relative all’importanza dell’alleanza e della solidarietà tra generazioni, che permetta anche all’anziano di trovare un suo posto nella dimensione parentale.
Le figure che si intendono formare verranno condotte quindi verso una sensibilità che permetterà loro di superare l’aspetto lavorativo in favore di un intervento e un approccio umanitario, in modo tale da creare delle situazioni il più vicino possibile a quella di un nucleo familiare originale.    
Verranno trattati non solo gli aspetti teorici ma anche quelli pratici sia, attraverso l’esposizione di attività riabilitative e fisioterapiche per il mantenimento delle capacità residue dell’anziano e dell’adulto, sia attraverso la proiezione di filmati che testimoniano alcune iniziative e la realizzazione degli affidi.

Programma
Lunedì 20 dicembre 2010
PERCHE' L'AFFIDO DELL'ANZIANO E DELL'ADULTO, SOLO E IN DIFFICOLTA'?
Situazione demografica, economicosociale e assistenziale  Dott.ssa G. Di Gioia - Dott.ssa A.M. Ferilli
LA DOMICILIARITA' IERI OGGI DOMANI NELLE POLITICHE SOCIOSANITARIE E NELLA PROGRAMMAZIONE - Dott. F. Costantin
MODELLI ESISTENTI NELLA REALIZZAZIONE DELLA DOMICILIARITA' 
L’ADI (assistenza domiciliare integrata) -Dott.ssa C. Corti
L’Amministratore di sostegno nella Legge n.6/94 -Prof. Renato Pescara (sostituta Succu)
Il Centro Diurno per anziani non autosufficienti (Legge R. 22/00 e ss)- Dott. F. Costantin
UNA NUOVA MODALITA' ASSISTENZIALE E GIURIDICA - Avv. S. Rossi 
ASSUMIAMO NUOVI STILI DI VITA - Dott.ssa M.L. Vincenzoni
ESAME DI ALCUNI ASPETTI DELLA NORMATIVA VIGENTE
Esame di alcuni aspetti della normativa vigente - Avv. F. Fratina
REALIZZAZIONE DEGLI AFFIDI - Dott.ssa G. Di Gioia
               
Martedì 14 dicembre 2010 
RETE CHE GENERA RETE
I primi Affidi a Padova e in Sicilia: testimonianze di affidatari, affidati e familiari.
Comunicazioni di esperienze e proiezione di filmati
Dott.ssa A.M. Terranova - Dott.ssa M.L. Vincenzoni
Conduce - Dott.ssa G. Di Gioia
L'AFFIDATARIO DI FRONTE ALL'AFFIDATO: UN INTRECCIO DI RICHIESTE E RISPOSTE DI AIUTO- NECESSITA' DI UNA IN-FORMAZIONE MIRATA 
Dott.ssa M.L. Caniglia  - Avv. S.Rossi - Dott.ssa A.M. Terranova
Conduce: Dott.ssa G.Di Gioia
Dimostrazione pratica con il coinvolgimento dei corsisti di alcuni interventi riabilitativi fisioterapici: semplici movimenti per l’attività fisica quotidiana dell’anziano. Sig.ra Daniela Carraio
L'EQUIPE MUTIDISCIPLINARE E MULTINAZIONALE: ASPETTI PSICOLOGICOSOCIALI E ASSISTENZIALI - Supporto, verifica, sintesi, per un positivo esito degli affido…. - Dott.ssa G. Di Gioia  - Dott.ssa A.M. Ferilli
GESTIONE DEGLI ASPETTI ASSISTENZIALI -Sig.ra Giuliana Pavin
Analisi del lavoro svolto nelle due giornate e suggerimenti da parte dei corsisti
Conducono:  Dott.ssa A. Maria Ferilli - Dott.ssa G. Di GioiA - Sig.ra D. Carraro
 
RELATORI
Dott.ssa L.C. Bergamo  - Neurologa e Psichiatra
Dott.ssa M.L. Caniglia - Laureata in Psicologia Clinica
Sig.ra D. Carraro - Fisioterapista
Dott.ssa M.C. Corti - Direttore Dipartimento Sociosanitario dei Colli - ULSS Padova
Dott. F. Costantin - Direttore dei Servizi Sociali -ULSS 16 Padova
Dott.ssa G. Di Gioia  - Assistente Sociale, Presidente dell’Ass.ne “Anziani a casa propria”
Dott.sssa A.M. Ferilli - Psicologa, Responsabile Centro Sociale di Animazione e Formazione - ULSS 16 Padova
Avv. F. Frattina - Libero Professionista, Presidente Consiglio di Quartiere 1 Centro
Sig.ra G. Pavin - Presidente Cooperativa Sociale F.A.I. Padova, Presidente API Colf
Prof. R. Pescara - Docente di Diritto - Università degli Studi di Padova
Avv. S. Rossi - Esperta di Diritto di Famiglia
Dott.ssa A. M. Terranova - Consulente Consulenza Informazioni Servizi Anziani
Dott.ssa M.L. Vincenzoni  - Gionalista